9 trucchi con l’aceto per lavare i vestiti in lavatrice o a mano

Avete bisogno di lavare al meglio i vostri vestiti e volete farlo con un prodotto naturale?
Niente di meglio che l’aceto bianco, per riuscire a risolvere completamente questo problema. Tutto quello che dovrete fare è quello di trasformare questo comune ingrediente da cucina, in un supporto perfetto per eliminare le macchie, sia lavando a mano che in lavatrice. Oggi vi proponiamo 9 usi dell’aceto per trasformare perfettamente i vostri vestiti e farli tornare completamente come nuovi.

1. Sbiancante
L’aceto è perfetto per rimuovere quelle tonalità giallastre o opache che il tempo provoca sui nostri indumenti. Mettete una tazza d’aceto all’interno della lavatrice e fate partire il normale programma di lavaggio. In questo modo sarete in grado di sbiancare perfettamente le macchi dei vostri abiti, senza lasciare alcuna traccia.


credit: pixabay/kgnprchr

2. Rimuove le macchie di detersivo
A volte capita che queste rimangano sui nostri vestiti, anche dopo averli lavati. Aggiungendo l’aceto al ciclo di lavaggio, vi dimenticherete senza ombra di dubbio la presenza di queste macchie.

3. Elimina i cattivi odori
Il nostro corpo lascia facilmente degli odori sui vestiti e se siamo sudati, o fumiamo è facile che alcuni cattivi odori permangano più a lungo. Utilizzando l’aceto nella fase di risciacquo degli abiti eliminerete il problema.

4. Mantiene vivo il colore
Aggiungere ½ bicchiere di aceto al nostro lavaggio, permette ai colori di mantenersi molto attivi, evitando che questi sbiadiscano ad ogni lavaggio.

5. Elimina le macchie difficili
Per risolvere questo problema dovrete immergere i vestiti in una bacinella, piena di acqua calda e versate mezza tazza di aceto al suo interno. Lasciate in ammollo in vestiti per tutta la notte e l’indomani le macchie saranno sparite.

6. Trattare i capi delicati
Fate partire il ciclo di lavaggio per capi delicati e utilizzate l’aceto come ammorbidente, altrimenti se volete lavarli a mano, vi basterà immergere gli indumenti per mezz’ora in una bacinella con acqua e aceto. Dopo averli risciacquati saranno perfetti.


credit: pixabay/kropekk_pl

7. Elimina l’elettricità statica dagli indumenti
Gli abiti, in lavatrice, durante la fase di centrifuga, possono accumulare facilmente dell’elettricità statica che rovina gli abiti. Inserire dell’aceto durante il lavaggio eviterà questo fastidioso inconveniente.

8. Elimina i peli degli animali
Se avete in casa degli animali domestici, è facile che i loro peli si attacchino ai nostri abiti. Questi sono difficili da rimuovere ma aggiungendo dell’aceto bianco alla procedura di lavaggio, farà sì che questi si separino tranquillamente, senza crearci altri problemi.

9. Ammorbidente
Per rendere morbidi i vostri capi durante il lavaggio potete evitare di usare gli ammorbidenti chimici e sfruttare perfettamente l’effetto dell’aceto. Lavando con questo prodotto avrete un effetto ammorbidente, totalmente naturale ed ecologico.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: