7 Video di luoghi che sembrano finti, ma che invece esistono realmente!

Avatar

Esistono dei posti nel mondo che ci regalano delle sensazioni davvero spettacolari, al punto da risultare quasi magici.
Questi luoghi sono dotati di un’area fantastica, al punto che molte persone sono convinte che non esistano e che le immagini in questione siano il risultato di modifiche, create opportunamente al computer.

Tuttavia, vi garantiamo che questi posti non solo esistono davvero, ma che sono una parte davvero fantastica del nostro mondo e sono meravigliosi proprio come appaiono.
Ovvio vi faremo conoscere 7 di questi luoghi meravigliosi

1. Le GlowWorm Caves, in Nuova Zelanda

Queste grotte sono famose per un evento naturale che fa sì che al suo interno sembra quasi di ritrovarsi avvolti da un cielo con migliaia di stelle.
La grotta risale a circa 30 milioni di anni fa ed è composta da pietra calcarea, conchiglie fossili e coralli.
La grotta ospita migliaia di lucciole, che quando si trovano nel loro stadio larvale, brillano, creando questa illusione di magia.

2. Salar de Uyunu in Bolivia

Questa è una vasta distesa di terra invasa da sale e acqua che creano un fantastico effetto a specchio.
Attualmente è la più grande distesa di sale del mondo, dato che conta circa 10 miliardi di tonnellate di sale.

3. Land’s End, in Inghilterra

Questo luogo è diventato una vera attrazione durante il 2012, come punto di partenza per le Olimpiadi estive. In questo posto possiamo trovare le più antiche miniere di stagno e regala dei paesaggi davvero spettacolari.

4. Red Beach in Cina

La spiaggia rossa, nel nord-ovest della Cina è uno dei posti più insoliti del mondo.
La sua vegetazione rossa crea un manto davvero fantastico, che ricopre tutta la sua superficie, donandogli quel colore spettacolare.

5. Isole Marietas, in Messico

Esiste un angolo dell’Oceano Pacifico, che ha una spiaggia unica nel suo genere, che è nascosta sotto un buco di un cratere.
Si tratta di due isole disabitate, che insieme regalano un luogo davvero unico nel mondo.

6. Lago Retba, in Senegal

Conosciuto come il lago Rosa è una delle principali attrazioni del Senegal.
Il suo colore è dovuto ai minerali che il lago contiene e la sua intensità varia, a seconda dell’ora del giorno.

7. La porta dell’inferno, in Turkmenistan

Il pozzo di Darvaza, situato nel deserto del Karakum è conosciuto in tutto il mondo con il nome porta dell’inferno.
Questo è un cratere di 69 metri di diametri e di 30 di profondità, che dal 1971 brucia ininterrottamente.
Questo avviene a causa di un incidente accaduto in quello stesso anno, da parte di alcuni geologi russi, che nel tentativo di trovare dei giacimenti petroliferi, hanno scoperto un luogo pieno di idrocarburi e hanno proceduto alla loro estrazione.
Ci hanno tentato attraverso una grotta naturale, che ha ceduto a causa della perforazione e ha generato questa voragine fiammeggiante.