7 trucchetti infallibili per la pulizia della casa. Falla risplendere!

La pulizia della casa è sempre stato uno degli impegni maggiori durante l’arco delle nostre giornate. In questo anno che sta per concludersi, in particolar modo, si è parlato molto dell’igienizzazione di ogni ambiente e oggetto, oltre che di noi stessi. Proprio a causa della pandemia da Covid-19 che sta affrontando l’intera popolazione mondiale, tener conto di come poter detergere ed igienizzare al meglio ogni angolo della nostra casa è sicuramente un ottimo inizio; se inoltre potessimo riuscire a farlo con quasi tutti prodotti naturali che abbiamo già in casa e quindi risparmiando sulla spesa dei detersivi, sarebbe ancora meglio! Seguite allora questi trucchi che daranno modo di pulire 7 punti della casa in modo da farli risplendere.

1. Bagno
Gli ingredienti che ci serviranno per una perfetta pulizia del nostro bagno sono: ¼ di tazza di perossido di idrogeno, 1 cucchiaio di sapone liquido e ½ tazza di bicarbonato di sodio. Basterà miscelare insieme tutti gli ingredienti ed applicare il composto su una spugna, strofinandola sulla zona che si vuole andare a pulire. Se si vuole ottenere un risultato migliore, inserire la miscela all’interno di un flacone con erogatore e spruzzare il prodotto lasciandolo agire per circa 10 minuti prima di strofinare. Infine concludere risciacquando con abbondante acqua tiepida.


credit: Youtube/5 MINUTI CREATIVI

2. Piano cottura
Ciò di cui avremo bisogno per la pulizia del nostro piano cottura sarà: dei cotton fioc, 1 spazzolino, qualche goccia di ammoniaca. Basterà semplicemente immergere il cotton fioc in alcune gocce di ammoniaca e strofinarle sulle zone più unte del piano cottura. Se dovesse risultare troppo ostinata, possiamo aiutarci con uno spazzolino. Ricordarsi sempre di utilizzare i guanti quando si entra in contatto con l’ammoniaca.

3. Materassi
Per la pulizia della zona più morbida della nostra casa avremo bisogno di: 250 ml di perossido di idrogeno, 3 cucchiai di bicarbonato di sodio e 1 goccia di sapone liquido. Miscelare tutti gli ingredienti all’interno di una bottiglia dotata di erogatore spray e spruzzare il composto sulle macchie che vogliamo eliminare dal nostro materasso. Facciamo asciugare ed eliminiamo i residui con l’aspirapolvere.

4. Forno
Per la pulizia del nostro forno ci occorrerà semplicemente dell’ammoniaca. Basterà versarla all’interno di un contenitore che andremo ad inserire nel forno freddo per tutta la notte. Il giorno dopo, facendo arieggiare bene la stanza, pulire il forno con una spugna. Ricordiamo sempre di utilizzare i guanti quando si usa l’ammoniaca.

5. Calcare
Occorrerà del semplice aceto e il calcare che si è formato all’interno del bollitore sparirà come per magia. Basta far bollire acqua e aceto in parti uguali e lasciarlo cuocere fino a quando il calcare sarà totalmente sparito.

6. Water
Anche per quanto riguarda il water, l’aceto si dimostrerà il nostro miglior alleato. Occorrerà semplicemente utilizzarlo al posto dei vari detergenti per il bagno. inoltre usato puro, ha un potere disinfettante.

7. Frigorifero
Per la pulizia interna del frigorifero, occorrerà semplicemente far sciogliere 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in un litro di acqua e lavare tutte le pareti con questa miscela. Se invece il problema sono i cattivo odori, basterà scegliere uno di questi ingredienti da inserire all’interno del nostro frigorifero: pane nero, bicarbonato di sodio, limone, carbone, bustine di tè usate. Questi prodotti infatti riusciranno ad assorbire tutti i cattivi odori.

LEGGI ANCHE: 3 modi super efficaci per pulire e lucidare i fornelli della cucina