7 benefici del consumo di aglio e miele a stomaco vuoto per 7 giorni

L’aglio è un alimento molto utile in cucina e serve per esaltare squisiti piatti. Secondo molte credenze popolari, aglio e miele a stomaco vuoto potrebbero essere ottimi per il nostro organismo, viste le loro proprietà nutritive.

L’aglio ha un sapore che tende ad esaltare i piatti che prepariamo, e si rivela un condimento veramente eccezionale. Ma è stato sempre considerato anche un alleato per combattere alcuni disturbi.

In passato si credeva che potesse contrastare i disturbi del cuore, tuttavia ad oggi si sanno molte cose in più. L’aglio non è un farmaco, né serve a prevenire le malattie, ma ha comunque proprietà molto interessanti.

Per esempio:
I composti di zolfo nell’aglio, insieme al miele, sono utili per il sistema circolatorio, e quindi entrambi agiscono per il bene del nostro sistema vascolare.

L’ipertensione interessa un po’ tutti dopo una certa età. Per controllarla in modo naturale, secondo le antiche credenze, è utile consumare aglio e miele a stomaco vuoto a primo mattino.

L’allicina che rilascia l’aglio crudo regolerebbe i livelli di colesterolo nel sangue, e sono quindi un rimedio efficace per i trigliceridi, il livello di grasso nel sangue.
Sono molto utili perché riducono, in un certo senso, alcune infiammazioni muscolari e allievano, se ben preparati in forma liquida di sciroppo irritazioni alla gola e raffreddore.

Ma vediamo la ricetta.
Gli ingredienti utili sono:
10 spicchi di aglio fresco.
1 tazza di miele, circa 300 g.

Sbucciamo e tritiamo gli spicchi di aglio a fettine, versiamo il miele nel barattolo di vetro e aggiungiamo l’aglio tritato. Mettiamo il tappo e riponiamolo tutto in un ripostiglio buio per circa una settimana. Poi possiamo consumarlo.

Sebbene non sia un metodo scientificamente provato, c’è chi lo integra con la dieta. È importante comunque ricordare che senza uno stile di vita sano, non c’è alimento che tenga.

LEGGI ANCHE: Abiti sporchi mai più. Ecco il segreto che non conoscevi