6 trucchi per la lavatrice che le mamme usano per avere vestiti come nuovi e per non spendere 1 euro in più di luce

Alcuni semplici trucchi da utilizzare per fare in modo che il nostro bucato sia sempre come appena comprato e facendoci risparmiare sulle bollette.
Tra i grandi alleati nella pulizia della casa troviamo certamente la lavatrice che giornalmente ci aiuta a mantenere il nostro bucato sempre perfettamente pulito e profumato. Spesso però ci capita di accumulare così tanta biancheria che i lavaggi sembrano non concludersi mai e le bollette, in questo modo, iniziano a lievitare inesorabilmente.

Abbiamo deciso, a tal riguardo, di stilare una lista dei consigli, spesso utilizzati dalle mamme, che non solo ci farà avere vestiti come nuovi, ma che inoltre ci daranno la possibilità di risparmiare sulle nostre bollette. Scopriamo allora insieme questi utili trucchi da utilizzare quando azioniamo la nostra lavatrice.


credit: pixabay/kropekk_pl

Mai azionare la lavatrice mezza vuota
Quante volte, avendo bisogno di un capo di abbigliamento specifico, abbiamo azionato la lavatrice anche se questa era mezza vuota. Che il cestello sia pieno o vuoto, la lavatrice utilizzerà la stessa quantità di luce per funzionare, ecco perchè consigliamo di azionarla nel momento in cui sarà abbastanza carica.

Il programma da selezionare
Più andiamo avanti con il tempo, più questi elettrodomestici diventano tecnologici e pieni di programmi di lavaggio particolari. Tra questi, ognuno di noi, ha il suo prediletto e che userebbe sempre. Il consiglio per risparmiare è trovarne uno a risparmio energetico, evitando se è possibile le temperature troppo elevate. Il perfetto compromesso tra tempi brevi, buon lavaggio e centrifuga.

Utilizzare acqua fredda
Il momento in cui la lavatrice consuma di più è quando deve riscaldare l’acqua per effettuare i lavaggi ad alte temperature. Cerchiamo di utilizzare questi programmi solo quando strettamente necessario, in modo tale da ridurre i costi. Inoltre i lavaggi a basse temperature sono ottimi e riescono a sciogliere le macchie, rendendo anche i nostri vestiti meno stropicciati.

Detersivo per acqua fredda
Uno dei problemi che si presentano quando utilizziamo il programma con acqua fredda, è che il detersivo non si scioglie in modo perfetto, lasciando a volte delle macchie sul nostro bucato. Sul mercato però esistono dei detergenti appositi, in grado di dissolversi totalmente anche in acqua fredda, evitando così di causare questo fastidioso problema.


credit: pixabay/moerschy

Troppo detersivo
Inserire troppo detersivo significa una maggiore quantità di schiuma e quindi più utilizzo di acqua per eliminarla. Le lavatrici di ultima generazione riescono a calibrare il detersivo e la schiuma che esso produce, ma è comunque preferibile evitare di utilizzare troppo detersivo.

Ciclo di ammollo
Molte lavatrici ormai presentano questo programma che risulta ottimo per l’eliminazione delle macchie. In questo modo infatti riusciremo ad evitare un secondo lavaggio e i nostri vestiti ne usciranno perfetti e come nuovi.

LEGGI ANCHE:
Come pulire l’interno della lavatrice se vuoi che i tuoi vestiti escano veramente puliti e senza cattivi odori
Cosa posso fare se ci sono tracce di acqua e detersivo nel cestello della lavatrice?
5 trucchi per pulire l’interno della lavatrice