6 modi utili ed insoliti di usare l’acqua ossigenata in giardino

L’acqua ossigenata, conosciuta anche come perossido di idrogeno, ha sempre un posto dominante nella come disinfettante, agente sbiancante e ossidante. Non molti sanno che può essere usato come prodotto per eliminare i batteri, in sostituzione dei prodotti che solitamente utilizziamo per pulire la casa oppure per sbiancare il bucato.

In combinazione con altri prodotti, come ad esempio il bicarbonato, può essere utilizzata come detersivo. Insomma esistono una miriade di possibilità per l’uso di questo prodotto, quindi vincolarlo esclusivamente come disinfettante è un grande spreco. Infatti può essere utilizzato anche per la cura del nostro giardino. In quanto battericida e ossigenante riesce a stimolare lo sviluppo dei semi e può facilmente eliminare quei parassiti e le muffe che infestano le piante. Oggi vi presentiamo 6 usi per sfruttare l’acqua ossigenata nella cura del vostro giardino:

1. Accelera la crescita dei semi
Riesce ad ammorbidire il piccolo guscio del seme e ne stimola la germinazione. Inoltre elimina anche i batteri presenti attorno al seme e previene future malattie. Vi basterà immergere per 30 minuti i semi in acqua ossigenata e poi piantarli.

2. Si prende cura delle radici
Nonostante abbiano bisogno di acqua, innaffiare le nostre piante tende a far marcire le radici e queste muoiono se non interveniamo. L’acqua penetrando nel terreno riempie gli spazi vuoti e può soffocare la pianta. Se questa è stata innaffiata in eccesso vi basterà aggiungere 3 ml di acqua ossigenata per ogni litro d’acqua usata per irrigarla. Questa procedura ossigenerà le piante mentre aspettate che il terreno si asciughi.

3. È un insetticida
Vi aiuterà a combattere i parassiti nocivi. Può eliminare facilmente vermi e batteri che causano problemi alla vostra frutta e alla vostra verdura. Spruzzatelo sulle piante e impedirete agli insetti di deporvi sopra le loro uova.

4. Combatte le muffe
Questo trucco è già usato dagli agricoltori. Blocca o previene la formazione di funghi.
L’acqua ossigenata è un rimedio provato contro le infestazioni, vi basterà spruzzarla sopra le piante per eliminare tutte le spore che vi creano disagi.

5. È un fertilizzante naturale
Ogni tanto, se volete stimolare lo sviluppo delle vostre piante potrete dare loro qualche goccia di acqua ossigenata mischiata ad acqua normale, essa rinforzerà le radici e permetterà loro di assorbire meglio i nutrienti del terreno. Il dosaggio ideale è 1 cucchiaino di acqua ossigenata ogni 4 litri di acqua.

6. Aiuta la cura dei laghetti del vostro giardino
Se nel vostro giardino possedete delle fontane o dei piccoli stagni l’acqua ossigenata è un metodo perfetto per rimuovere alghe e batteri che solitamente si sviluppano nell’acqua. Vi basterà aggiungere 250 ml di acqua ossigenata per ogni 30 litri d’acqua e versarla nello stagno.

LEGGI ANCHE: L’acqua ossigenata ha benefici miracolosi! Avrei voluto saperlo prima!