5 utilissimi trucchi con l’alluminio: Ecco cosa puoi fare con una pallina di carta stagnola

La carta stagnola può essere usata in tanti modi anche in cucina, e in questo video vi mostreremo 5 facili trucchi in cui potete adoperarla in modo non sempre scontato e convenzionale.

1. Abbiamo del cibo in eccesso, avanzato? Mettiamolo nel frigo, arrotolato in un pezzo di carta stagnola. Quando vogliamo mangiarlo, riscaldiamolo nel forno a una temperatura di 200 gradi per circa 15 minuti, senza però rimuoverlo l’involucro di alluminio.

2. Se invece abbiamo dei piatti incrostati, allora creiamo una spugna di alluminio della dimensione che preferiamo. Lo sporco non avrà scampo. Possiamo anche creare la classica pallina di alluminio, saremo ugualmente soddisfatti di come questa sarà efficace e forte sulle incrostazioni che a prima vista sembrano indelebili dai piatti.

3. Le vostre forbici sono usurate e tagliano malissimo, allora potete tagliare con esse dei fogli di alluminio. Torneranno come nuove. Perfette. Provare per credere: si tratta forse del modo di utilizzo della carta di alluminio meno diffuso ma comunque molto utile allo scopo.

4. Colla vinilica e un po’ di pittura per metalli e ovviamente un po’ di carta d’alluminio. In questo modo potete creare la vostra cornice perfetta, da decorare a piacimento vostro.

5. L’ultimo trucco, sempre molto utile, vi insegna a stirare al meglio i panni: basta mettere un foglio di alluminio sotto il panno della vostra asse da stiro. In questo modo l’alluminio assorbirà e quindi rifletterà il calore del ferro. E sarà più facile stirare i panni senza rimuovere le grinze che di solito si formano sui vestiti.

Contenti di quanto avete appreso oggi? Allora non vi resta che mettere in pratica questi nostri consigli. Siamo convinti che riuscirete a raggiungere risultati interessanti che cambieranno in meglio la vostra routine.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: