5 trucchi fatti in casa per rimuovere le macchie più ostinate dai vestiti bianchi e farli sembrare come nuovi, senza la lavatrice

Tutti i capi bianchi che siano di abbigliamento, intimo, lenzuola, asciugamani o altro, richiedono una cura particolare. Essi sono molto più delicati dei capi di altri colori perché anche lavandoli spesso col tempo tendono a ingiallirsi. Sono i capi che si macchiano più facilmente e certe chiazze di sporco ci fanno sudare sette camicie per essere rimossi.

Alcune macchie poi non rispondono in alcun modo ai detergenti classici e ci troviamo costretti a conservare tale biancheria negli armadi.
In realtà esistono dei rimedi casalinghi molto validi, che tante persone ignorano o non conoscono affatto. A seguire vi illustriamo 5 rimedi fai-da-te realizzabili con semplici alternative che possedete in casa.

credit: pixabay/KRiemer

1. Bicarbonato e limone
La soluzione di bicarbonato di sodio e limone è l’ideale per rimuovere gli ingiallimenti causati dal sudore, presenti all’altezza ascelle delle magliette. Il procedimento consiste nello spalmare un cucchiaio di bicarbonato sulla macchia e strofinarlo con un quarto di limone. Dopo che il limone avrà rilasciato il suo liquido, fare riposare per 15 minuti e poi procedere al risciacquo.

2. Aceto
L’aceto bianco oltre a funzionare da ammorbidente è anche in grado di smacchiare e restituire il colore bianco agli indumenti. Questo procedimento consiste nel diluire mezzo bicchiere di aceto in un litro d’acqua. A questo punto immergere il capo desiderato nella soluzione per circa 40 minuti.

3. Latte
Il latte è tra i migliori smacchiatori per capi bianchi. E’ indicatissimo per le tovaglie ad esempio, perché oltre alla sua azione brillantante rende i capi morbisissimi. Importante: solo il latte crudo non pastorizzato è indicato per questo trattamento, che consiste nel lasciare il capo nel latte per una o due ore.

credit: Virali.Video

4. Detersivo, limone e sale
Anche questo trattamento si rivela molto efficace contro macchie di sudore di collo e ascelle. Innanzitutto diluire una miscela di un quarto di tazza di detersivo, il succo di tre limoni e un cucchiaio di sale in due litri d’acqua. Lasciare poi i capi al suo interno per 40 minuti e poi risciacquare per eliminare l’ingiallimento.

5. Fette di limone
Questo processo è ideale sia come sbiancante che come disinfettante. Mettete a bollire poco più di un litro d’acqua e poi versate al suo interno due limoni tagliati a fettine. Lasciare ammollo i capi nel liquido per circa 40 minuti per poi procedere al risciacquo.