5 rimedi per economizzare sulle faccende domestiche

Volete sfruttare al meglio gli oggetti che avete in casa per economizzare in maniera non indifferente le spese delle vostre faccende quotidiane?
Ogni giorno dobbiamo dedicarci all’ordinaria pulizia della nostra casa. Se ci soffermiamo a pensare, spesso per pulirla in maniera efficace o per risolvere dei piccoli inconvenienti che capitano abbastanza comunemente, siamo costretti a rivolgerci a personale esperto o ad acquistare prodotti particolari. Tuttavia esistono dei rimedi “della nonna” per risolvere alcune situazioni davvero fastidiose.
Volete scoprirle?

1. Eliminare i cattivi odori del frigo con i fondi di caffè
Il caffè è una delle bevande preferite dagli italiani, quindi è facile che almeno una volta al giorno ve ne facciate almeno uno. Se evitate di buttarne i fondi potete utilizzarli per eliminare eventuali odori sgradevoli dal vostro frigorifero. Fateli asciugare e metteteli in un bicchiere o in un contenitore. Inseritelo nel frigorifero e tutti i cattivi odori saranno assorbiti completamente dalla polvere di caffè.


credit: pixabay/Michael-T

2. Scrostare le pentole con la Cola.
A volte nelle nostre pentole restano incrostazioni davvero dure da eliminare. Questo porta a tentativi di pulizia che possono anche compromettere l’integrità della padella o della pentola, graffiandone la superficie. Potete risolvere il problema versando della semplice cola sulla sua superficie e lasciarla riposare per qualche ora. Dopodiché ogni incrostazione verrà via in tutta tranquillità.

3. Tagliate le setole di una scopa vecchia per rinnovarla
Se la vostra scopa ormai è vecchia e le setole si sono tutte allargate, rendendo difficili le operazioni di pulizia, prima di buttarla e comprarne una nuova date una bella spuntatina con un paio di forbici, recidendone qualche centimetro. In questo modo raddrizzerete le setole e potrete usare la vostra vecchia scopa ancora per un buon lasso di tempo.

4. Stirare i vestiti col vapore della doccia
Per evitare di dover utilizzare il ferro da stiro, potete mettere i vostri vestiti in delle grucce e posizionarli in bagno, mentre vi state facendo una doccia calda. Il vapore sprigionato, infatti distenderà gli abiti, rendendoli perfetti per essere indossati, quasi come se appena stirati.

5. Pulire il forno con l’aceto
Piuttosto che usare prodotti specifici, che risultano costosi e a volte nocivi, pulite il vostro forno con una buona dose di aceto. Create in una ciotola una mistura di acqua e qualche cucchiaio di sale e passatela nelle pareti del forno. A questo punto spruzzate dell’aceto bianco e lasciate agire per mezz’ora. Dopo aver ripulito il tutto il forno sarà pulito, igienizzato e splendente.