5 rimedi naturali della nonna per pulire oggetti in rame: tra gli ingredienti uno è inimmaginabile!

Il rame è un materiale molto presente tra gli utensili delle nostre cucine, in quanto riporta al fascino e all’eleganza delle cucine di un tempo, solo però, se riescono a mantenere la loro lucentezza. Se non puliti frequentemente, gli utensili di questo metaallo, finiscono per ossidarsi fino a diventare quasi di color verde, tossico e antiestetico.

Ecco allora che arrivano in nostro soccorso, i famosi consigli della nonna. Rimedi semplici ed efficaci che ci aiuteranno nel compito più arduo: far ritornare i nostri antichi oggetti alla loro naturale lucentezza.

1. Succo di limone e sale
Non riuscite proprio a ravvivare la lucentezza dei vostri utensili di rame? Provate questo trucco della nonna. Vi occorreranno due semplici ingredienti e i vostri oggetti torneranno come nuovi: succo di limone e sale. Questo è forse il trucco più semplice da utilizzare. Vi basterà prendere mezzo limone, cospargerlo con del sale ed utilizzarlo come spugna abrasiva. Non appena finito il processo, risciacquate con acqua e asciugate con un panno morbido.


Foto: pixabay/12019

2. Aceto bianco e sale
Tutto quello che vi occorre per ridare nuova vita ai vostri oggetti in rame, lo troverete tutto all’interno della vostra cucina. Ridonare luce al rame non è mai stato così semplice, naturale ed economico come con queso piccolo trucco della nonna. L’aceto bianco ed il sale da cucina saranno i vostri alleati per questa missione. Immergete un panno morbido nell’aceto bianco e cospargete la parte inumidita con del sale da cucina. Strofinate la superficie e risciacquate con abbondante acqua.

3. Il ketchup
Ai più potrà sembrare alquanto strano, ma esiste un ingrediente che possiamo trovare all’interno del nostro frigorifero, che potrà aiutarci a ravvivare la luce dei nostri oggetti in rame. Stiamo parlando del ketchup. Questa salsa non è solo ottima da utilizzare come condimento, ma può rivelarsi un grande alleato per questo tipo di lavoro. Ciò che occorrerà sarà semplicemente versare il ketchup sul rame, lasciarlo in posa alcuni minuti e successivamente strofinarlo con una spugna non abrasiva. Infine sciacquare con abbondante acqua pulita e asciugare con un panno morbido, la lucentezza sarà assicurata.


credit: pixabay/Monfocus

4. Bicarbonato di sodio e succo di limone
Hai, all’interno della tua cucina, un set di elementi in rame che non hanno più la lucentezza di un tempo? Non hai bisogno di andare alla ricerca di prodotti specifici e costosi, in quanto la soluzione si trova già all’interno della tua dispensa: il bicarbonato di sodio. Questo ingrediente è usato sempre più frequentemente per la pulizia e la disinfezione della nostra casa, ma sapevi che può aiutarci nel valorizzare nuovamente i nostri amati utensili. Occorrerà creare una miscela composta da un cucchiaio di bicarbonato di sodio e il succo di un limone. Non appena sarà pronto, inumidire un panno marbido e strofinare su tutta la superficie senza preoccuparvi di graffiarla: il bicarbonato di sodio non graffia. Infine passare all’asciugatura dei vostri utensili con un panno morbido e pulito.

5. Aceto bianco
Questa volta da utilizzare senza l’ausilio di altri ingredienti. L’aceto bianco ridona la luce ai nostri utensili e riesce ad eliminare le macchie che si possono creare con il passare del tempo.
Quello che dovrete fare sarà miscelare, in una bacinella, acqua molto calda e mezzo litro di aceto bianco. Con l’aiuto dei guanti fa forno, immergere i nostri oggetti in rame e farli riposare per alcuni minuti. Trascorso il tempo, con una spugna morbida, cosparsa di sale grosso, strofinare con delicatezza dove le macchie sono più persistenti e lasciare in posa nella bacinella per altri 10 minuti. Infine risciacquare il tutto con abbondante acqua pulita e asciugare con un panno morbido.


Foto: pixabay/PDPics

LEGGI ANCHE:
–  Questa parte della doccia ha più germi di quanto pensi, e sicuramente non l’hai mai notato
Avete mai messo un cucchiaino nella bottiglia di champagne? La verità su questo rimedio della nonna