5 forme efficaci per eliminare i cattivi odori dal congelatore

Vi capita mai di aprire il vostro freezer e sentire degli sgradevoli odori che fuoriescono e avvolgono i cibi che avete congelato?
Purtroppo capita a volte che si formino all’interno del nostro congelatore sgradevoli aromi che possono rovinare i cibi o le bevande che noi vi inseriamo, ma non disperate, esistono dei piccoli trucchi per riuscire ad eliminare quegli odori così persistenti e rimuovere gli agenti patogeni che li causano. Oggi vi forniremo 5 rimedi con cui agevolare la vostra pulizia del freezer e prevenire future compromissioni.

1. Pulire la vaschetta del ghiaccio
Solitamente all’acquisto del frigorifero verrete forniti di una comoda vaschetta per poter fare il ghiaccio. Questa purtroppo è un luogo estremamente adatto alla formazione dei batteri, grazie all’umidità intrappolata all’interno delle fessure. Questo spesso causa, sia uno sgradevole odore all’interno del freezer, sia la totale impossibilità di utilizzare i cubetti di ghiaccio, perché rovinerebbero le nostre bevande. Ricordate quindi di pulire spesso la vaschetta del ghiaccio con un detergente antibatterico, così da eliminare contemporaneamente i cattivi odori e i batteri che li causano.


credit: pixabay/juliopablo

2. Eliminare il cibo avariato
Può capitare che a volte dimentichiamo per troppo tempo il cibo all’interno del congelatore. Ricordate sempre che congelare un alimento non implica che esso non si deteriori, ne rallenta soltanto i tempi.
È facile quindi che il cattivo odore possa provenire da questi cibi e quindi eliminateli e cercate sempre di ricordare di consumare entro tempi relativamente brevi gli alimenti che congelate.

3. Usare il bicarbonato
A frigorifero spento create un composto con un cucchiaio di bicarbonato di sodio e mezzo litro di acqua, mischiate il tutto e aggiungete del succo di limone. Fatto ciò tramite un panno spargete il vostro prodotto e pulite l’interno del congelatore. Fatto ciò lasciate asciugare per qualche minuto e riaccendete il frigorifero. Gli odori fastidiosi saranno scomparsi.

4. Acqua e aceto
Scaldate un misto di acqua e aceto in proporzione di 3 a 1 e portate a bollore. Togliete il tutto dal fuoco e versate in un contenitore il liquido. Inseritelo all’interno del congelatore per 6 ore e direte il vostro addio ai cattivi odori.

5. Caffè
Un ultimo metodo per la pulizia del vostro freezer è quello di inserire una tazza di caffè macinato al suo interno e chiudere il tutto per almeno un paio d’ore. Grazie al suo aroma i cattivi odori verranno assorbiti e tornerà alla normalità.
Speriamo che i nostri 5 consigli vi siano stati d’aiuto e vi aspettiamo per tornare a leggere altri nostri articoli che possono aiutarvi a rendere più facili le vostre quotidiane operazioni di pulizia.

LEGGI ANCHE: 16 usi pratici che probabilmente NON conosci delle fascette