4 Cose che non dovrebbero mai finire nello scarico del lavandino

Nel momento in cui ci ritroviamo a sparecchiare, spesso capita che nel lavandino vada a finire ogni tipo di residuo di cibo, dalla pasta, all’olio ai fondi del caffè. Nella maggior parte dei casi questo accade semplicemente per svogliatezza o distrazione e nemmeno ci si rende conto al momento che stiamo gettando tutto all’interno del nostro lavandino.

Il problema però è che il nostro lavandino non è adatto per contenere i vari residui e questo gesto potrebbe causare non pochi problemi alle tubature. Proprio per questo motivo è opportuno seguire le giuste regole e smaltire i residui di cibo nel modo corretto, evitando così la comparsa di qualsiasi problematica. Andiamo quindi a scoprire insieme quali sono le cose che non andrebbero mai buttate nel lavandino e che invece hanno bisogno di uno smaltimento differente.

1 Olio esausto
Quante volte, dopo aver preparato una deliziosa frittura, non sappiamo come fare per smaltire l’olio appena utilizzato? La prima cosa da fare è non buttarlo nel lavandino e non pensare di gettarlo via ancora caldo. L’olio esausto è estremamente inquinante per l’ambiente ed è per questo motivo che va smaltito nel modo corretto. Esistono infatti le apposite isole ecologiche dove portarlo in modo gratuito e dove gli addetti lo smaltiranno nel modo più consono.

2 Farina
Come ben sappiamo, quando uniamo la farina all’acqua per creare i nostri impasti, questa diviene molto compatta ed elastica. Nel momento in cui gettiamo la farina nel nostro lavandino e andiamo ad utilizzare l’acqua per ripulire il tutto, questa creerà l’impasto all’interno delle nostre tubature, formando un vero e proprio tappo che ostruirà il passaggio.

3 Pasta e riso
Questi alimenti, essendo ricchi di amido, tendono ad assorbire una cospicua quantità di acqua e quindi tendono a gonfiarsi esponenzialmente. Crescendo così di volume inoltre, diventeranno dei veri e propri collanti che andranno ad otturare le nostre tubature. Ecco perchè è utile prestare molta attenzione e cercare di gettare i residui all’interno del secchio dell’umido.

4 Gusci delle uova
Nonostante sembrino innocui alla vista in quanto tendono a sgretolarsi, i gusci delle uova non andrebbero mai gettati nel lavandino della nostra cucina. Questo perchè i vari frammenti tendono ad attaccarsi ad altri tipi di residui andando così a creare delle vere e proprie ostruzioni nelle nostre tubature. Anche in questo caso è molto utile prestare attenzione e cercare di gettarli sempre nel cassonetto dell’umido.