4 buoni motivi per utilizzare un ferro da stiro a vapore con serbatoio d’acqua separato.

Quali sono le differenze tra un ferro da stiro convenzionale e uno con serbatoio per l’acqua separato? Prima di tutto il vapore si forma in un generatore a parte e per raggiungere il ferro da stiro deve passare attraverso un tubo, che si occuperà della sua fuoriuscita.

Considerando che il serbatoio dell’acqua è staccato dal ferro da stiro, si può pensare che il suo funzionamento risulti più complicato, in realtà è molto più semplice da utilizzare e apporta un maggior numero di vantaggi. Ecco la lista dei 4 motivi per cui è più vantaggioso utilizzare un ferro da stiro con serbatoio per l’acqua separato.

Foto: pixabay/Michal_o79

1. Stirare diventa più facile
Uno dei vantaggi migliori è che il serbatoio dell’acqua è separato dal ferro da stiro in sè. In questo modo, il serbatoio sarà più grande e quindi la ricarica di acqua sarà maggiore, in modo tale da poter stirare molto più bucato senza interrompere continuamente. Inoltre, essendo così grande, dà la possibilità al ferro da stiro di produrre molta più pressione, rendendolo ancora più efficiente. In questo modo non ci saranno più difficolta nello stirare anche il più rigido dei tessuti.

2. Stirare diventa più veloce
Il serbatoio dell’acqua, con conseguente generatore di vapore, è stato creato appositamente per far risparmiare tempo a chi lo utilizza. In primo luogo il serbatoio riesce a contenere fino ad 1,5 litri di acqua, evitando così di doversi fermare molto spesso per doverlo nuovamente colmare. Inoltre, nel momento in cui ci si ritrova a dover stirare una grande quantità di biancheria, esiste la possibilità di riempire, durante l’utilizzo, un generatore di vapore con autonomia illimitata. Oltretutto, vista la sua maggiore potenza, basterà stirare la biancheria solamente da un lato, in quanto il tessuto si andrà ad uniformare grazie alla forte pressione.

3. Stirare diventa più leggero
Al primo colpo d’occhio, il ferro da stiro con il serbatoio separato può risultare davvero ingombrante. Di sicuro serve più spazio per riporlo nel momento in cui non viene utilizzato e anche durante lo stiraggio, sarà necessario un posto apposito per poggiarlo. Se è vero che il serbatoio dell’acqua arrivi a pesare fino a 5 chilogrammi, il solo ferro da stiro, ovvero l’unica parte che si utilizza per stirare, peserà poco più di 1 chilogrammo. Ecco perchè, utilizzando questo ferro da stiro ci si stanca di meno.

4. Stirare, eliminando i cattivi odori
La forte pressione del vapore del ferro da stiro, riuscirà ad eliminare i cattivi odori. Essendo così leggero e maneggevole, inoltre, sarà più efficiente nel combattere gli acari della polvere in modo tale da impedire le allergie. Inoltre è consigliabile l’acquisto di un ferro da stiro con la funzione vapore verticale, in modo tale da poter stirare anche i divani e le poltrone, levigandoli ed igienizzandoli.

LEGGI ANCHE: Come preparare a casa tua uno spray naturale antipolvere in poche mosse