3 trucchi per rimuovere i residui di sapone dalla doccia: facile e veloce!

La doccia è uno dei luoghi della casa che si sporca più spesso e facilmente, a causa del suo utilizzo quotidiano. Molto spesso capita che si formino dei residui di sapone o saponata accumulandosi sulle piastrelle. L’eccessiva concentrazione di umidità col tempo finisce per marcare questi residui, formando una sorta di macchie. Esistono tantissimi modi di rimuovere i residui di sapone dalla doccia e in questo articolo ve ne proponiamo tre, tanto pratici quanto efficaci.

1. Aceto e detersivo
Questa miscela facile e veloce da preparare è molto efficace contro i residui di sapone della doccia. Si consiglia l’utilizzo di un nebulizzatore (il comune spruzzino).
Ingredienti
1 Tazza di aceto di mele
1 Tazza di detersivo per piatti

Procedimento
– Scaldare la tazza di aceto di mele in un forno a microonde fino a raggiungere una temperatura medio-calda.
– Mescolare l’aceto di mele con il detersivo, fino a quando la miscela diventa omogenea.
– Versare all’interno di un nebulizzatore la miscela creata.

Utilizzo
– Applicare sulle piastrelle e lasciare agire per qualche minuto.
– Strofinare con l’aiuto di una spugna umida.
– Risciacquare con acqua tiepida.

2. Prodotti casalinghi
Questo composto, oltre a rimuovere le macchie di sapone, è anche molto utile a combattere le incrostazioni sui rubinetti della doccia e sul doccione.
Ingredienti
– Mezzo limone spremuto
– 2 Cucchiai di bicarbonato di sodio (18 g)
– 1 Cucchiaio di detersivo per piatti (15 g)
– 2 Cucchiai di dentifricio (30 ml)

Procedimento
– Versare in una ciotola il detersivo.
– Aggiungere il bicarbonato ed il succo di limone e mescolare grossolanamente.
– Aggiungere il dentifricio.
– Mescolare il composto fino a renderlo omogeneo.

Utilizzo
– Applicare il composto sulle piastrelle con l’aiuto di una spugna.
– Lasciare agire per qualche minuto.
– Risciacquare con acqua tiepida.

3. Aceto e bicarbonato di sodio
Questo rimedio è molto conosciuto ed è anche utile per rimuovere la macchie di calcare.
Ingredienti
Una tazza di bicarbonato di sodio
Aceto bianco q.b.

Procedimento
– Versare il bicarbonato di sodio in una ciotola.
– Aggiungere poco a poco l’aceto bianco, continuando a mescolare.
– Quando si sarà formata una pasta densa e il composto smette di ribollire è pronto all’utilizzo.

Utilizzo
– Applicare sulle piastrelle con l’aiuto di una spugna o di un panno.
– Lasciare agire per circa 15/20 minuti.
– Strofinare con l’aiuto di una spugna umida.
– Risciacquare con acqua tiepida.