3 Ragazzini aiutano una donna con l’auto in panne, l’hanno spinta per circa 9 Km

Non tutti riescono a mostrare fiducia nelle nuove generazioni e ci sono tante persone che considerano i giovani d’oggi come persone prive di empatia e di generosità. Tuttavia, non si può fare di tutta l’erba un fascio e ci sono tanti ragazzi che riescono a dimostrare la loro educazione in modo impeccabile. Tre ragazzi di nome Aeron McQuillin,Bailey Campbelle Billy Tarbett, hanno dato il loro esempio al mondo, dimostrando un senso di cortesia davvero impeccabile.

I tre giovani hanno notato la presenza di una macchina in panne, sul ciglio di una strada. La proprietaria del veicolo era una signora in evidente difficoltà. Quando i ragazzi si sono avvicinati, hanno scoperto che la donna purtroppo si trovava in cattive acque e non aveva il denaro per poter chiamare un carro attrezzi. Fortunatamente la donna ha trovato in quei ragazzi i suoi salvatori.

Gli adolescenti, infatti, hanno deciso di abbandonare i loro progetti del momento, per dedicare il loro tempo ad aiutare quella sfortunata signora. I tre hanno cominciato ad indagare sulle possibili cause che avevano arrestato il mezzo ed hanno scoperto che il tutto era dovuto ad una perdita, che aveva portato il liquido di raffreddamento del motore a mescolarsi con l’olio.

Se avessero provato ulteriormente ad azionare il veicolo, con grande probabilità avrebbero causato più danni che altro. Così, dopo un’attenta valutazione, i giovani si sono offerti di trasportare a spinta l’auto della donna fino alla sua abitazione. Questa si trovava ad una decina di chilometri e per tutto il tragitto quei baldi giovanotti non hanno esitato a spingere l’auto.

Questa faticosa azione è stata presa con grande spirito d’avventura dai ragazzi, che hanno ammesso di essersi divertiti, come se facessero una semplice passeggiata in compagnia. La donna si è rivelata incredibilmente grata ai ragazzi e la loro azione è stata immortalata da una quarta persona che li seguiva con la sua macchina, per illuminare il loro cammino, vista l’ora tarda. La vicenda, condivisa online, è stata applaudita da molti e i ragazzi si sono meritati il gran numero di elogi che gli sono stati rivolti.

Related Posts