3 modi per rimuovere lo sbiadimento dai vestiti bianchi senza rovinarli

Quando si trotta di bucato, molto spesso quello che risulta essere più sensibile è quello bianco, in maniera particolare se per sbagli viene mischiato a dei capi colorati che possono portare a rovinarlo perdendo colore durante il lavaggio. Basta una piccola cosa per fare in modo che tutti i nostri vestiti cambino colore rovinandosi. Oltre a prestare particolare attenzione quando andiamo ad avviare un lavaggio di capi bianchi, esistono delle semplici tecniche da utilizzare per risolvere il problema.

Se infatti malauguratamente non ce ne accorgiamo e ci ritroviamo con i nostri capi macchiati, esistono dei metodi per cercare di farli tornare al loro bianco naturale. Il più comune è sicuramente quello di inserire l’abito macchiato all’interno di una bacinella con acqua, detersivo per lavatrice e candeggina; basterà strofinare la zona rovinata e lasciare agire i prodotti. Purtroppo però la candeggina, essendo molto forte, può rovinare il tessuto ed è per questo motivo che abbiamo deciso di svelare altri semplici trucchi per sbiancare il nostro bucato.


credit: pixabay/wenzlerdesign

1 Perossido di idrogeno
Più conosciuta come acqua ossigenata, basterà riempire una bacinella di acqua e aggiungervi 5 cucchiai di prodotto. Inserire l’indumento da sbiancare all’interno e lasciarlo in ammollo per circa 15-20 minuti, prima di lavarlo come di consueto.

2 Aceto bianco
Grazie alla sua versatilità, l’aceto bianco è un ottimo ingrediente anche per sbiancare i nostri capi, oltre a disinfettarli e ammorbidirne il tessuto. Tutto ciò che dovremo fare sarà riempire una bacinella con due litri di acqua e inserirvi una tazza di aceto bianco. Lasciare il capo di ammollo per tuta la notte e infine risciacquarlo a mano con acqua fredda.


credit: pixabay/Free-Photos

3 Limone
Questo è un metodo che non tutti approvano in quanto si pensa che non sia abbastanza efficacie. In realtà questo va utilizzato nel momento in cui la macchia risulta essere abbastanza leggera, solo in questo caso il limone sarà in grado di rimuoverla. Basterà strofinarlo direttamente sulla zona interessata e posizionarlo successivamente al sole, in modo tale che il succo di limone si asciughi e assorba la macchia. Concludere con il consueto lavaggio.