27enne posta una lettera commovente il giorno prima di morire e dà a tutti dei preziosi consigli


Circa un anno fa Holly Butcher, una giovane donna australiana di 27 anni è morta a causa di un cancro.

Prima di morire, la giovane ragazza ha pubblicato sui social una lettara davvero commovente che tutti dovrebbero leggere

A volte, non ci rendiamo conto quanto siamo fortunati a poter vivere. Ce ne dimentichiamo e ce ne rendiamo conto solo quando qualcuno vicino a noi, muore.

Non importa chi sei e cosa fai, tutti abbiamo lo stesso destino. Purtroppo a volte però la vita gioca brutti scherzi e nel bel mezzo della vita, ci si imbatte in qualche malattia che però non sempre si riesce a sconfiggere.

Holly Butcher era una ragazza che amava la vita. È morta il 4 gennaio del 2018. La sua vita è stata spezzata da un sarcoma di Ewing, un cancro che colpisce le ossa.

Prima di morire, proprio il giorno prima, ovvero il 3 gennaio, ha scritto e pubblicato un messaggio strappalacrime su Facebook.

Ciò che ha scritto Holly non è altro che un inno alla vita.

Ecco le ultime parole della giovane ragazza:

“Consiglio di vita di Hol:

È difficile capire ed accettare la morte a 26 anni. Difficile comprendere le cose che non conosciamo. Il tempo passa e tu ti aspetti che continui a farlo – fino a quando non succede l’impensabile.

Ho sempre immaginato di invecchiare, che mi sarebbero diventati i capelli bianchi e mi sarebbero venute le rughe, forse grazie alla mia famiglia (con molti bambini) progettavo di costruire un futuro con l’amore della mia vita. Lo volevo così tanto da star male.

Però la vita è proprio così: delicata, preziosa e imprevedibile, ogni giorno è un regalo, non un diritto. Adesso ho 27 anni. Non voglio andarmene. Amo la mia vita. Sono felice… Devo tutto ai miei cari. Ma non posso.

Non ho cominciato a scrivere questa “lettera prima di morire” perchè ho paura della morte – mi piace il fatto che sia inevitabile… ma quando ne parli, viene vista come un tabù, come se non ci riguardasse… è stato un po’ difficile.

Vorrei solalmente che la gente smettesse si prenda pensieri per i piccoli problemi della vita e che invece iniziasse a ricordarsi che tutti siamo accomunati dallo stesso fato. Quindi bisogna vivere nel migliore dei modi.

Di seguito ho appuntato i miei pensieri, visto che negli ultimi mesi ho avuto tantissimo tempo per pensare alla vita. In verità, ci ho pensato maggiormente di notte, come accade alla maggior parte di noi.

Quando vi succede di lamentarvi per le piccole cose (una delle cose che ho notato soprattutto negli ultimi mesi), pensate alle persone che davvero hanno un problema grave. Siate grati di avere problemi così piccoli e superateli.

Può capitare di essere infastiditi da qualcosa, ma occorre superarlo e non creare effetti negativi sulle vite degli altri.

Quando succede, uscite, prendete una boccata d’aria, fatela entrare nei vostri polmoni – il cielo azzurro, gli alberi verdi, quanta bellezza. Godete questi momenti, pensate che siete fortunati perchè ancora potete respirare.

Se restate bloccati in mezzo al traffico, o dormite male perchè i vostri meravigliosi figli vi hanno tenuti svegli, oppure il parrucchiere ha fatto un pessimo lavoro, Se magari vi si sono spezzate le unghie finte, avete i seni troppo piccoli, la cellulite e la pancia flaccida…

Lasciate perdere…

Vi assicuro che non ci penserete più quando toccherà a voi di dover lasciare questo mondo.Diventa tutto così insignificante rispetto alla vita.

Io vedo il mio corpo decomporsi e mi sento impotente. Vorrei solamente festeggiare un altro compleanno o ancora passare un altro Natale con la mia famiglia, magari solo un altro giorno con il mio compagno e il mio cane. Vorrei ancora un ultimo giorno.

Le persone si lamentano per il lavoro o perchè è difficile fare movimento. Il lavoro e lo sport potrebbero sembrarvi insignificanti… fino a che il corpo non vi permetterà più di farlo

Ho cercato sempre di condurre una vita sana, era la mia passione. Siate felici della vostro benessere, anche se non siete della taglia che volevate. Abbiate cura del vostro corpo, è qualcosa di incredibile. Nutritelo con l’esercizio fisico e con cibo sano e fresco. Ma non fatene un’ossessione.

Ricordate che la salute è importante, il corpo non è tutto… impegnatevi sempre per trovare la felicità mentale, emotiva e spirituale. Solo così, capirete che avere il corpo perfetto per farlo vedere sui social è insignificante, inutile, stupido…

Cancellate tutto quello che non vi piace e non vi fa sentire bene. Amici o no. Siate spietati per il vostro benessere.

Siate felici per ogni giorno che state bene, ma anche per quelli in cui avete la febbre o vi fa male la schiena, accettatelo e gioite alla vita perchè non state morendo.

Pretendete di meno e date di più! Aiutate! È proprio vero che si è più felici quando si fanno le cose per gli altri. Io vorrei fare di più per gli altri. Da quando sto male, ho trovato sul mio cammino persone incredibilmente generose e mi sono arrivate tantissime parole di supporto, le più belle che potessi desiderare. Non lo scorderò mai e sarò eternamente grata a tutti.

È strano avere soldi da spendere… e sapere che stai morendo. Non è più il momento per andare a comprarsi cose, tipo abiti. Ed inizia a pensare quanto è ridicolo credere che valga la pena spendere per vestiti e cose materiali.

Acquistata qualcosa per un vostro amico invece di spendere per un altro vestito, un prodotto di bellezza o un gioiello per il prossimo matrimonio. Sappiate che non interessa a nessuno se indossate la stessa cosa due volte.

Uscite con gli amici. Portateli a cena fuori oppure cucinate per loro. Un caffè, una pianta, un massaggio o una candela, e dite loro che li amate.

Date valore al tempo. Non fate aspettare i vostri cari perchè siete in ritardo. Preparatevi prima e apprezzate il fatto che c’è chi ha voglia di passare del tempo con voi. Avrete anche il loro rispetto!

Questo Natale io e la mia famiglia abbiamo deciso di non scambiarci regali. Anche se sotto l’albero sembrava spoglio, non abbiamo vissuto la pressione dell’acquisto del regali. Se la mia famiglia mi avesse comprato un regalo, forse nessuno lo avrebbe mai scartato… strano!

Può sembrare strano, ma un bigliettino con un messaggio è meglio di qualsiasi dono materiale. In definitiva: i regali non sono necessari per un Natale significativo. Meglio fare qualcos’altro.

Spendere i vostri risparmi per fare esperienze… o almeno non fatevi scappare nessuna esperienza solo perchè avete speso tutto in beni materiali. Andate a mare. Mettere i piedi in acqua e le dita sulla sabbia. Bagnatevi la faccia con l’acqua salata.

State in mezzo alla natura.

Godetevi il momento senza la frenesia di dover per forza scattare una foto. La vita non è fatta per essere vissuta attraverso uno schermo o a ricercare lo scatto perfetto… godetevi il momento con le persone che amate! Non scattate le foto per qualcun altro.

Svegliatevi presto e ascoltate il cinguettio degli uccelli, ammirate l’alba e i suoi colori

Ascoltate la musica… sentitela bene. La musica è una terapia.

Stringete a voi, il vostro cane. A me manca molto.

Parlate con i vostri amici. Chiamateli al telefono.

Viaggiate se vi piace, non fatelo se non lo desiderate.

Lavorate per vivere, ma non vivete per il lavoro.

Veramente, fate sempre ciò che vi rende felici.

Mangiate dolci e non sentitevi in colpa.

Dite no a ciò che non amate fare.

Non fatevi spingere da nessuno a fare ciò che gli altri ritengono sia necessario per avere una vita piena… probabilmente voi desiderate altro, ed è vostro diritto decidere ciò che volete voi.

Dite sempre ai vostri cari che li amte quando ne avete l’opportunità.

Ricordate che se c’è qualcosa che non vi rende felici, voi avete la chiave per cambiare le cose – a lavoro, in amore o in qualsiasi altro campo. Abbiate il coraggio di cambiare. Nessuno sa il tempo che ha sulla terre e per questo non va sprecato inutilmente.

Questo è un consiglio per le ragazze giovani. Prendere o lasciare, la cosa non mi disturba!

Oh, un’ultima cosa: se potete, fate una buona azione per l’umanità (e per me) e iniziate a donare regolarmente il sangue. Vi sentirete bene e salverete vite. Ogni donazione può salvare 3 vite!Questo è un impatto forte che ogni persona può avere e il processo è davvero così semplice.

Le donazioni del sangue mi hanno tenuta in vita per un altro anno – un anno di cui sarò sempre grata perchè l’ho trascorso con la famiglia, gli amici e il mio cane. Un anno in cui ho vissuto i momenti migliori della mia vita.

… fino a quando non ci rivedremo,

Hol

Baci e Abbracci”

Dei consigli davvero preziosi, è proprio vero che a volte dimentichiamo quanto siamo fortunati a poter gioire delle piccole cose, a poter godere della buona compagnia degli amici e degli affetti dei propri cari.


Ti è piaciuto? Allora condividilo con i tuoi amici

27enne posta una lettera commovente il giorno prima di morire e dà a tutti dei preziosi consigli