13 venditori che hanno usato l’astuzia per vendere

Non tutti riescono a crearsi degli scrupoli, quando si parla di guadagnare denaro. Nel settore delle vendite esistono moltissimi trucchetti usati da coloro che si occupano di ideare la confezione di un prodotto, che vengono adoperati per attirare l’interesse di potenziali compratori ed invogliarli negli acquisti. Tuttavia, a volte non si può fare a meno di rimanere a bocca aperta, per i sotterfugi utilizzati, soprattutto se “l’inghippo” si scopre solamente una volta che il prodotto è stato pagato e disimballato. Ecco alcune foto che mostrano oggetti che nascondevano un piccolo problema.

1 Una confezione di graffette che non può fare a meno di lasciare l’amaro in bocca, una volta aperta.

2 Questo panino non assomiglia neppure lontanamente a quanto mostrato nell’immagine.

3 Dopo aver ricevuto e aperto questo pacco ha scoperto che era completamente vuoto.

4 Ecco come un designer può sfruttare l’arte dell’inganno per raggirare i consumatori.

5 Come obbligare le donne ad utilizzare le borse? Realizzando nei loro pantaloni e nei jeans delle tasche microscopiche.

6 La busta bianca non contiene sale e quella nera non contiene pepe… una scelta davvero azzeccata…

7 Sarebbe dovuta essere una penna “eco-friendly”… ma era solamente una presa in giro.

8 L’apertura facilitata non era poi così agevole come promesso.

9 Ha acquistato questi post-it unicamente per la loro decorazione color oro… ma si trattava di uno specchietto per le allodole.

10 Ecco come ingannare abilmente una persona affamata con quello che sembra un succulento sandwich al salmone.

11 Una confezione gigantesca, per un prodotto così piccolo non è altro che un immenso spreco.

12 Ha acquistato online questi vasi, per poter travasare le sue orchidee… probabilmente dovrà trovare una soluzione alternativa.

13 Questa confezione è stata realizzata perfettamente per imbrogliare le persone.

Related Posts