13 architetti che hanno deciso di prendersi alcune “libertà creative”

Nel corso della storia, molti architetti hanno voluto fornire un loro particolare tocco ad alcune creazioni.
In certi casi il particolare design risulta incantevole, in altri, forse si sono presi delle libertà creative un po’ eccessive.

Oggi vogliamo mostrarvi qualche esempio, che rivela proprio questa parte, in cui forse, determinate scelte architettoniche, non sono state ottimali per la situazione.
Siete curiosi di ammirare questi piccoli “difetti di design”?

1. A volte viene proprio da chiedersi, dove certi architetti abbiano studiato.

2. Questo architetto ha progettato queste scale con un preciso scopo… solo che non è chiaro quale esso sia.

3. In questo bagno pubblico hanno ben pensato di mettere una miriade di lavandini, ma un unico gabinetto…

4. Un ottimo garage, dove l’unica cosa che potrete parcheggiare, saranno le auto volanti, non appena le avranno inventate.

5. Meglio stare molto attenti a quando si apre questa porta, perché si sono dimenticati di costruire il balcone.

6. O questa linea ferroviaria è ormai abbandonata, oppure chiunque abbia costruito quel pilastro vuole causare un incidente ferroviario.

7. Una rampa per disabili con un lieve difetto di progettazione.

8. Se non si sta attenti, in questa scala si tireranno capocciate veramente dure.

9. Forse creare le finestre tutte uguali risultava troppo monotono, meglio variare un po’.

10. Potevano benissimo creare un paio di gradini per agevolare le persone, ma così almeno hanno risparmiato.

11. Avete un spazio molto ristretto, ma vi serve comunque inserire un water? Smezzatelo!!!

12. In questo balcone hanno dimenticato di costruire una cosa importante… l’ingresso.

13. Qual è l’utilità di avere una finestra completamente murata all’interno?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: