11 frutti rari ed esotici di cui probabilmente non hai mai sentito parlare prima

Ci sono dei frutti che riescono a stupire tutti noi per la loro bontà e per le loro proprietà nutritive. Non si tratta di prodotti molto comuni ma con un po’ di ingegno possiamo trovarli da qualche parte. Sai di cosa stiamo parlando? Beh, devi proprio leggere il nostro articolo e soprattutto vedere le foto che ti proponiamo oggi.
Ti stupiranno, vedrai. Ora però iniziamo la nostra rassegna, siamo sicuri che riuscirete ad appassionarvi a tutto quello di cui vi stiamo parlando.
Iniziamo.

1. Cherimoya
Si tratta di un frutto che assomiglia quasi ad un gelato o una crema per la sua consistenza. I suoi semi possono però essere molto velenosi. Fate attenzione se dovesse passarvi fra le mani.

2. Durian
Un frutto che è delizioso per via del suo odore che sa di formaggio e noci. Occhio però perché può provocare ipertensione.

3. Jackfruit
Il suo albero pesa molto. Il jackfruit è un mix di banana, ananas e mango. Buonissimo.

4. Jabuticaba (Plinia cauliflora)
Un frutto che ricorda l’uva e viene usato per produrre gelatina, vino e liquori. Molto popolare in Brasile per trattare l’asma.

5. Bacche miracolose (Synsepalum dulcificum)
Queste bacche sono veramente magiche, se le mangi, tutto ti sembrerà dolce nelle ore a venire.

6. Banane rosse
Seppur rare, sanno di lampone e mangio e sono più ricche di vitamina C e beta-carotene delle normali banane.

7. Kiwano
Noto come melone cornuto. Ha sapore di cetriolo, banana e kiwi.

8. Tamarillo
Simile al pomodoro con sentori di peperoncino e melanzana. Somiglia a pomodori amari. Ottimo anche come dessert.

9. Mano di Buddha (Citrus medica var. sarcodactylus)
Un frutto molto apprezzato per il suo profumo di violetta. È molto succoso. Ottimo per pesce e insalate.

10. Salak
Frutto del serpente per la sua pelle squamosa. Sa di ananas, noci e banana.

11. Zapote nero
Frutto molto maturo che somiglia molto al budino di cioccolato al suo interno. Ma è molto più sano.