10 modi intelligenti per pulire con il limone

Il limone è un frutto davvero utilissimo. Le sue qualità vanno molto oltre al campo culinario, infatti può essere sfruttato per tante piccole mansioni.
Oggi vogliamo presentarvi 10 usi del limone che vi lasceranno davvero a bocca aperta e vi faranno capire la grande utilità di questo semplicissimo ingrediente naturale.

credit image: pixabay / Monfocus

1. Pulire il microonde
Il limone è perfetto per assolvere a questo compito. Tutto quello che dovrete fare è riempire una ciotola d’acqua e limone, inserendo anche dei pezzetti di questo all’interno, e far partire un ciclo di qualche minuto. Trascorso questo tempo usate un panno per pulire il tutto e il vostro forno a microonde sarà pulito e immacolato.

2. Pulire i taglieri
I taglieri da cucina sono ostici da disinfettare, ma vi basterà spargerci sopra del sale da cucina e strofinare la sua superficie con mezzo limone, per disinfettarlo completamente e donargli la lucentezza di cui ha bisogno.

3. Rimuovere le macchie dai ripiani dei mobili della cucina
Cucinando è facile macchiare le superfici della cucina. Quante volte ci ritroviamo con fastidiose macchi di caffè o di frutta che non riusciamo completamente ad eliminare. In questo caso basterà versare un po’ di sale sulla macchia e creare un composto con dell’acqua calda e del succo di limone. Usate una spugnetta per strofinare il tutto e farete tornare le superfici al loro aspetto originario.

4. Preparare un detergente da cucina
Non buttate le bucce di limone dopo averle usate. Conservatele in un barattolo di vetro e quando questo sarà ben pieno, versate all’interno dell’aceto bianco. Chiudete il barattolo e lasciatelo riposare per circa due settimane. Trascorso questo tempo, filtrate il tutto e otterrete un perfetto detergente che, messo in un dosatore spray, sarà migliore di qualunque altro in commercio.

5. Lucidare il rame
Versate del succo di limone e un po’ di sale all’interno di una ciotolina. Mescolateli fino a creare una pastura e utilizzatela, con una spugnetta, per strofinarla nelle vostre padelle e pentole di rame.
Dopo averle sciacquate noterete che saranno tornate a brillare in maniera perfetta.

6. Elimina l’odore dei rifiuti
Per eliminare l’odore che proviene dal tritarifiuti o dagli scarichi, vi basterà utilizzare del succo di limone, macinato insieme a dei cubetti di ghiaccio e del sale. Mettete il tutto nello scarico e vedrete che l’odore cesserà improvvisamente.

7. Eliminare i residui ostinati di cibo dai piatti
Se alcuni cibi rimangono attaccati ai vostri piatti o alle posate, usate del limone appena spremuto e un pizzico di sale. Strofinate l’area interessata e vedrete che magicamente tutto si staccherà senza problemi.

8. Pulire i contenitori di plastica maleodoranti
Se a volte i contenitori di plastica hanno degli odori poco piacevoli, strofinate sulla parte interna mezzo limone e risciacquate il tutto sotto l’acqua corrente. Questo rimuoverà gli odori fastidiosi ed eliminerà le eventuali macchie presenti.

9. Pulire i coltelli dalla ruggine
Se avete delle fastidiose macchie di ruggine sui vostri coltelli, potete immergerli in una ciotola con all’interno acqua e succo di limone, dopodiché risciacquando tutto sparirà, riportandoli al loro aspetto originario.

10. Pulire il frullatore
Se trovate difficile la pulizia del vostro frullatore, mescolate al suo interno dell’acqua calda con del limone e del sapone per piatti. Avviate un ciclo e asciugate il tutto con un panno. In questo modo l’interno del vostro elettrodomestico sarà pulito e igienizzato.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network: